ME

Devo assolutamente premettere che amo la frammentarietà delle forme brevi, libere di cambiare direzione in qualsiasi momento, di saltare un po’ ovunque nello spazio e nel tempo etereo, fuoriuscire talvolta in modo lento e magmatico, oppure esplodere viscosamente in blocchi, lapilli e ceneri.

La scrittura breve sparge i pensieri su piani multidirezionali, senza organicità, senza progetto, forse in modo meno comprensibile, ma fieramente disobbediente.

Rebecca Lena

P.S. Tutto ciò che scrivo non è necessariamente autobiografico.

rebecca lena

Scopri il libro Racconti della Controra.

libro-2

132 risposte a “ME

  1. Ciao. Complimenti. Mi piace l’idea della vandalizzazione del libro, la trovo geniale. Per il resto, con calma incontrerò la tua scrittura. Ti seguo. Anna

  2. sono indeciso se mi affascinano di più le tue foto con questi colori che non ho parole per definire, o la tua scrittura così piena e leggera allo stesso tempo.

    in seconda battuta, grazie di aver visitato la mia pagina. Armin

  3. Fior della mia pianta. In differenti tintinni discreti, come quel mattino di giugno, gioia salirà. Dal nostro petto simile a una lucerna nel tempio. Sapori nuovi nella cella cranica. Parve di ricevere una grazia. Una grazia speciale dalla natura. Si sciolse l’anima come nello zucchero del sangue. Allegra come una risata. Giorno seminudo tra le pagine nere delle notti. Canne d’ organo risucchiavano aria e note.

  4. Ultima tua canzone. Sento. La voce ha brividi. Un tremare di sangue non versato. Uno che canta solo nella notte. M’urge il canto dal profondo. Tetro vola il canto mio sonante. I canti dentro mi son morti. O sconfinano o soni brani di canzoni sospesi. Per te.. tu Pandora a scatola chiusa.

  5. Ciao Rebecca…complimenti per il tuo “essere” …
    La frammistione del verbo e delle immagini sono straordinarie nei contenuti e negli scatti! valore aggiunto che enfatizza l?ensemble …
    Giò

  6. Tutto serve, se fatto con metodo di visione globale, per entrare più prepotentemente nelle Anime e lasciare “solchi”, naturalmente a chi ha occhi affilati per “capire e vedere” … Buon dì col SoleDentro…
    a presto nei nostri domani!
    Giò

  7. mentre il mondo impazza, durante il divagare sconnesso tra parole immagini realtà e ipnotiche supposizioni…fermarsi leggendoti pare un privilegio, come se, riuscendo a strapparsi dal ritmo che infierisce, potessi, io, fermarmi sulla prima delle tue parole in attesa della seconda e via fino alla fine rubata al tempo. Brava, bella, mistica e indefinibilmente indefinita…
    Guglielmo

  8. ciao sono un altro me … sto imparando dal tuo me come costruire il mio spazio … molte le cose da scrivere … tanta la strada da fare … tanto da capire … potrei morire pure domani o stanotte, ho vissuto una vita piena di tutto ciò che volevo essere ed adesso bene o male sono. Tanti gli errori. Tante le cose giuste fatte, ma al di la del bene e del male non esiste il giusto e lo sbagliato, esiste solo l’essere … da domani inizierò a leggerti come si deve. felice di ciò che vedo nelle tue pagine. ciao

  9. Ciao Lena,
    ho letto qua e la nel tuo blog per cercare di coglierne lo spirito. Di sicuro sei una persona fuori dal comune, un’artista, con riflessioni profonde, difficili da definire e da cogliere ad una prima e veloce lettura. Complimenti anche per le splendide immagini, anch’esse fuori dal comune. Cercherò di rileggerti anche più volte perchè non è sempre facile cogliere il significato della poesia!

  10. Hai uno spazio web pazzesco! Davvero fatto bene, nei contenuti, nelle idee, nella grafica. Tutto molto equilibrato, originale (senza mai risultare pacchiano), innovativo – in una parola – geniale!
    p.s. Sei stata la prima (e unica) a leggere il mio blog quindi, per una sorta di imprinting digitale, adesso non posso più staccarmi :)

  11. Ciao Rebecca,
    piacere. Grazie di cuore per essere passata da me. Ho iniziato a seguirti volentieri.
    Un saluto da Salerno,
    Mary

  12. Complimenti.E’ un’artista originalissima, come i suooi racconti. La ringrazio dell’attenzione che dedica a seguire la mia Rivista Internazionale di Letteratura Terzo Millennio. La invito a partecipare al nostro Premio-Selezione per la realizzazione di un volume antologica che riunisce la migliore letteratura dell’ultimo trentennio, Il termine scadrebbe domani.Inviare un racconto non più di sei pagine o tre poesie alla Segretaria del Premio cristinasaja@gmail.com o alla mail di Terzo Millennio,consultare il bando. Cordiali saluti.Terzo millennio.

Rispondi a chiedoaisassichenomevogliono Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...