Cose che non trovo

racconti della controra_-18

Mi sono persa nel bosco dorato, i cedri sono nudi e flettono il vento di modo che possa suonare certe acute flessioni lignee. Cerco animali perduti, ma credo di essere la sola. 

Il tappeto sbiadito crepita nei passi svelti di un daino che somiglia a se stesso, sono io, mi ricordo che la crosta del mondo respira attraverso questo scambio d’identità decomposte. 

Ovunque è l’ocra di un autunno atavico, cerco nel significante visivo un significato che mi riveli l’importanza del mio eremitare. Non lo trovo, non trovo niente che non sia il niente del sentire, l’esistere che è da sé, non per esistere, come l’acqua che scende giù dalle fauci delle rocce senza che le rocce abbiano mai avuto sete.

Eterno, un boato indistinguibile passa a setaccio la mente.

Quale mera presenza di un corpo, il mio, e delle fluide cose che lo attraversano; peculiare direi, l’assenza massiccia di desideri che contraddistingue il suo mistero. Ciò che non ha: non lo brama, ciò che ha: viene sospinto lontano; attorno a sé ogni presenza si appiattisce sul confine della potenzialità. Solo nel distante l’attrazione riconosce l’increspatura del suo sentire. 

Tutto è remoto alla mia pelle.

Io stessa sono remota al mio corpo, lo ascolto nella corsa di una bestia che non vedo. Fuggo, perché solo sfuggendo intuisco di esistere.

racconti della controra_-17

15 risposte a “Cose che non trovo

  1. Meraviglioso..
    Andrò avanti a suon di meraviglioso lo so già pertanto mi scuso per la ripetizione che a ben guardare è un bel complimento

  2. Ciao!
    Trovo che il modo in cui scrivi sia assolutamente peculiare.
    Mi piace molto l’uso che fai delle parole e mi rispecchio in molte delle tue riflessioni.
    Il connubio fra concetti ed immagini è suggestivo e ben studiato; c’è tanta profondità in te. I tuoi pensieri sono quasi “Carnali” ed introspettivi.
    Adoro i giochi di parole che architetti e dimostri di avere un’ottima conoscenza della retorica.
    Brava!

Rispondi a Stefano Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...